Social audio

Social audio, mobile brand journalism e aziende

Read Time:1 Minute, 37 Second

Continua a crescere la community di Algoritmo Umano sui social audio.

Ogni lunedì mattina, la comunità di questa piattaforma si trova in due room sui social audio Clubhouse e Twitter a costruire valore condiviso.

L’Algoritmo Umano sui social audio

Lo fa da qualche settimana, ma ora si può entrare nella fase beta e rendere pubblico questo appuntamento. Si comincia alle 8.15 con 30 minuti di chiacchierata al Club dell’Algoritmo Umano su Clubhouse. Lo puoi trovare se clicchi qui sotto.

Ecco la porta per entrare nel club dell’Algoritmo Umano.

Se, invece, vuoi unirti alla community un po’ più tardi, sempre di lunedì, alle 9 ci puoi trovare qui. In testa al mio account Twitter troverai sempre lo spazio audio della settimana.

Tra social audio e mobile brand journalism

Social audio e mobile brand journalism. Oggi abbiamo parlato di questi due mondi che possono rappresentare anche degli strumenti per cambiare in modo sostanziale il linguaggio con cui un’azienda comunica. Puoi ascoltare le registrazioni di quello che abbiamo detto nella nostra piccola community cliccando qui sotto per Clubhouse e qui per Twitter Space. Puoi sentire le registrazioni per 30 giorni

La room di Clubhouse del club di Algoritmo Umano del 13 dicembre 2021.

Il laboratorio di mobile brand journalism

Questa settimana, con Marialetizia Mele di Yourbrandjournalist, parliamo di aziende e di giornalismo d’impresa. Ne parliamo al corso laboratorio che andrà in scena il 18 dicembre 2021 alle 10 e che è già pronto nella sua parte teorica. Se ti interessa e vuoi iscriverti clicca qui.

Sarà un momento importante per comprendere la cultura della comunicazione aziendale e il suo cambiamento. Marialetizia ed io lo stiamo aiutando con la proposizione di nuovi modelli di interazione con il pubblico favoriti proprio grazie all’uso di piattaforme nuove come i social audio. Vieni anche tu a sperimentare assieme a noi.

About Post Author

Francesco Facchini

Sono il papà di Davide, un giornalista, un mobile content creator, un progettista di nuove comunicazioni e nuovi media, un digitalizzatore delle vite altrui
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

lavoro Previous post Creare lavoro: alcuni consigli pratici
Podcast Next post Il podcast di AU uscirà dai social audio